Taratura pipette e microdosatori : Cosa cambia con la nuova ISO 8655-6:2022 ?

Gibertini fornisce il servizio di taratura Accreditata ACCREDIA per Pipette e Microdosatori Secondo la nuova ISO 8655-6:2022

La nuova norma ISO 8655-6:2022 entrata in vigore il 23 Giugno 2022 specifica: - i requisiti metrologici - l'errore massimo possibile - le informazioni da fornire agli utenti per pipette a canale singolo o multicanali, sia a spiazzamento di aria (tipo A) sia a spiazzamento positivo (tipo D), completo di puntali selezionati ed ogni altra parte consumabile, indicati per garantire il volume erogato. La norma specifica una procedura gravimentrica di riferimento per la determinazione del volume di un apparato volumetrico a pistone (POVA)

Cosa cambia con la nuova ISO 8655-6:2022 ?

  • Gli errori sistematici e casuali massimi consentiti per le pipette di piccolo volume sono stati completamente rivisti e rafforzati in modo significativo. Ciò può portare a risultati più accurati e precisi dai test.
  • I metodi di calcolo (formula generale, calcolo dell’evaporazione, utilizzo di più puntali ecc..) e dati da riportare sul Certificato di Taratura!

Con delibera del 21/10/2022 ACCREDIA ha approvato l’estensione del Nostro accreditamento per la taratura delle pipette e micropipette con la nuova norma iso 8655-6:2022 (Gibertini è stata tra i primi Centri LAT accreditati per la taratura delle pipette sin dalla pubblicazione della precedente ISO 8655)

Banche Dati - Accredia - Laboratori di taratura

Che cosa offre il nostro nuovo servizio di Taratura?

Con la transizione alla nuova norma ISO e l'estensione dell'accreditamento ACCREDIA 094 Gibertini ha migliorato le proprie procedure per fornire un servizio di taratura pipette più completo oltre che sempre riferibile metrologicamente.

Per maggior completezza di dati e informazioni e per facilità di interpretazione, in conformità alla norma, il nuovo certificato di taratura pipette emesso da Gibertini riporta :

  • Tutte le informazioni e dati previsti dalla ISO 8655-6:2022;
  • Scostamento dello strumento: per una rapida e reale fruibilità e conoscenza del funzionamento dello strumento;
  • Errore Sistematico e Errore Casuale: per un rapido confronto con lo scostamento dello strumento ma soprattutto senza poter calcolare l’Errore Massimo Permesso secondo la ISO 8655-2:2022. I Limiti di Accettabilità per il tuo sistema qualità li forniamo noi direttamente in conformità alla norma;
  • Tutte le misure eseguite per il calcolo: i dati reali restituiti dallo strumento e che influiscono sul risultato della taratura;
  • Dichiarazioni di Conformità alla ISO 8655:2022 con più modalità: per fornirvi più scelta, maggiore sicurezza e minore probabilità di rischio di falsa accettazione di risultati non conformi. PFA (Probabilità Falsa Accettazione) al 50% oppure al 2,5%: nel primo caso senza considerare l’incertezza, nel secondo caso invece considerando l’incertezza.